SOSTIENICI

Fin dalla Finanziaria 2006 c'è la possibilità, per le Associazioni di Volontariato iscritte al Registro regionale, ovvero iscritte all'anagrafe delle ONLUS presso l'Agenzia delle Entrate, di accedere al contributo aggiuntivo del 5 per Mille.
In pratica i contribuenti possono destinare, oltre all’8 per Mille, anche un 5 per Mille ad alcune categorie di enti che sono stati raggruppati nel seguente elenco:
- ONLUS di cui all’art. 10 D. Lgs. N. 460/1997;
- associazioni di promozione sociale e associazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10 comma 1 lettera a del D. Lgs. N. 460/1997;
- fondazioni nazionali di carattere culturale;
- enti di ricerca scientifica e dell’università;
- enti di ricerca sanitaria;
- dal 2008 pure le associazioni sportive dilettantistiche riconosciute dal CONI.

Anche la Finanziaria 2017 offre la possibilità di destinare a un’Associazione di Volontariato e Dilettantistica, qual è la nostra, una quota pari al 5 per Mille dell’IRPEF.
Il meccanismo è analogo a quello, in vigore da tempo, che prevede la destinazione a vari soggetti della quota dell’8 per Mille. In occasione della prossima denuncia dei redditi (CUD 2016, 730, Unico Persone Fisiche) avremo dunque la possibilità di destinare all’Associazione Dilettantistica Gommonauti Pordenonesi il nostro contributo.
Questa scelta non comporta alcun aggravio di spesa, così come quella della destinazione dell’8 per Mille, che rimane parallela e indipendente. Si tratta insomma dell’opportunità, per ciascuno di noi, di scegliere la destinazione di una parte - piccola ma non irrilevante - delle imposte dovute allo Stato.
Anche quest’anno sarà fornito a tutti i contribuenti, insieme al modulo di denuncia dei redditi, un altro modulo, suddiviso in sei riquadri, con il quale, apponendo la propria firma ed indicando il Codice Fiscale dell’Associazione (00424690931), sarà possibile dare il proprio contributo alla stessa.
L'occasione è opportuna per ringraziare le persone che finora ci hanno destinato il 5 per Mille auspicando che diventino sempre più numerose.
Non mancate all’appuntamento e invitate parenti ed amici a seguire il vostro esempio.